Polla (SA): incontro religioso con Monsignor Pasquale Cascio

“La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù. Coloro che si lasciano salvare da Lui sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesù Cristo sempre nasce e rinasce la gioia. In questa esortazione desidero indirizzarmi ai fedeli cristiani, per invitarli a una nuova tappa evangelizzatrice marcata da questa gioia e indicare vie per il cammino della Chiesa nei prossimi anni. Il mondo di oggi ha più bisogno di testimoni che di maestri e portare a tutti la gioia del Vangelo”, è questa la prefazione di Papa Francesco sull’Evangeli Gaudium. Parole oggetto di riflessione e dibattito dell’incontro pastorale tenutosi sabato pomeriggio presso il Santuario di Sant’Antonio a Polla, alla presenza di Sua Eccellenza Monsignor Pasquale Cascio, Arcivescovo della Diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi- Conza- Nusco- Bisaccia. Un dibattito promosso dai Frati Minori nell’ambito della festa della lingua incorrotta di Sant’Antonio da Padova. Riflessioni, commenti e analisi sulla figura di Papa Francesco. Un incontro che ha visto la partecipazione di tantissimi fedeli, dei Frati Francescani del Santuario di Polla e del giornalista Geppino D’Amico, che ha posto domande dal contenuto religioso e sociale a Monsignor Cascio. Quest’ultimo ha fornito il suo punto di vista sull’esortazione apostolica e la sua personale visione della Chiesa al giorno d’oggi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#