Buccino (SA): rinviati a giudizio ex giunta e tecnico comunale

“E’ fissata per il prossimo  12 maggio dinanzi alla  1° sezione penale del Tribunale di Salerno, l’udienza di comparizione per  Pasquale Via  ex Sindaco di Buccino  e degli ex assessori  Maria Antonietta Boffa,Carmine Poeta,Giovanni Sacco,Gerarda Salimbene,Luciano Volpe e del Tecnico comunale Michele Luordo,imputati per gli artt. 110 e 353 C.P. per aver assunto “ad tempus” due tecnici presso il Comune di Buccino”. La notizia è stata diffusa dal Consigliere Comunale di Buccino, Gregorio Fiscina, attraverso una nota stampa. “L’Ing.Piercarlo Gargiulo e l’Arch.Gianni Fernicola, due professionisti del posto, si legge nel documento, furono gli unici a partecipare ad un bando affisso solo per 6 giorni,compresi i due festivi, all’albo del Comune,anziché 15 gg  con pubblicità su  giornali e manifesti per come prescrive la normativa. Inoltre, i predetti tecnici freschi di laurea ,non avevano alcuna “comprovata esperienza e alta professionalità” per come richiesto dal bando stesso,“concorrendo in tal modo-dice il rinvio a giudizio-a turbare fraudolentemente,alterandola, la procedura per ,l’affidamento dell’incarico per le figure di un ingegnere e un architetto”.  I fatti furono denunciati proprio dal consigliere di minoranza Gregorio Fiscina,teste di accusa all’udienza del prossimo maggio, che con ricorso alla Magistratura contabile e penale, evidenziò “l’ anomala assunzione   atta a  favorire gli unici due concorrenti, con il bando che non era a conoscenza di nessuno a Buccino,pur essendoci nella comunità diversi altri tecnici con più esperienza e professionalità. Già la Corte de Conti, si legge ancora nel documento redatto da Fiscina,  con sentenza del 29/6/2012 aveva condannato gli stessi imputati a restituire al Comune 29 mila euro pagati ai due tecnici per il solo anno 2008,mentre sono in itinere altri procedimenti in quanto fino al 2013 sono stati ogni anno riassunti”. Il consigliere Gregorio Fiscina ha dato mandato all’Avv. Federico Conte per la costituzione di parte civile per sia nella veste di consigliere comunale che come Presidente dell’Associazione Paese Mio con sede in Buccino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *