Centrale del Latte: De Luca conferma l’intenzione di anticipare la vendita

A seguito delle manifestazioni dei lavoratori della Centrale del Latte di Salerno che hanno ribadito la contrarietà alla vendita della municipalizzata, nei giorni scorsi,  il sindaco di Salerno ai microfoni radiofonici ha confermato l’intenzione di anticipare la vendita per evitare di “svendere” successivamente. De Luca sottolinea che l’unica strada percorribile, nonostante si stia parlando di un’azienda sana con un aumento del fatturato del 3% rispetto alle altre concorrenti, evitando la privatizzazione, sarebbe trovare nuovi investimenti, assolutamente improbabili in un periodo di forte crisi economica come quello che stiamo attraversando. Il primo cittadino ha, poi, reso noto che a fine febbraio saranno consegnate le palazzine della Cittadella Giudiziaria mentre dal Senato arriva la buona notizia dell’approvazione definitiva dell’emendamento che assegna 5 milioni di euro per la Metropolitana di Salerno che daranno tranquillità almeno per i prossimi due anni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *