Salerno: frane ss.18 via Croce, pianificati i programmi di ripristino viabilità

Il Prefetto di Salerno, Gerarda Maria Pantalone, ha presieduto ieri un incontro con la partecipazione dell’ Amministrazione Provinciale di Salerno, del Comune di Salerno, di Cava dei Tirreni e dei Comuni della Costa d’Amalfi, al fine di esaminare la situazione determinatasi a seguito delle due frane avvenute nei giorni scorsi in via Croce, ex ss.18. A seguito delle ispezioni e del monitoraggio effettuato dai tecnici è stato definito un crono-programma per ripristinare la viabilità. Dopo la messa in sicurezza di alcuni punti critici, entro pochi giorni, sarà aperto un passaggio pedonale con istituzione di un servizio navetta fino al tratto interdetto al transito; sarà inoltre istituito un senso unico alternato, a patto che le condizioni meteo lo permettano. Tuttavia il definitivo ripristino della transitabilità avrà tempi più lunghi, al momento non quantificabili, data la complessità delle attività tecniche da realizzare. Al fine di limitare i disagi dei lavoratori e dei pendolari, è stata liberalizzata l’altra fascia di percorrenza autostradale in direzione nord Salerno/Vietri-Cava, dalle ore 7:00 alle ore 10:00, con oneri a carico del Comune di Salerno. A richiesta dei sindaci, sono stati inoltre avviati contatti con la Provincia che ha già manifestato piena disponibilità per l’incremento del trasporto pubblico su gomma e con la Regione Campania e le Ferrovie dello Stato, per consentire una maggiore fruibilità del trasporto su rotaia soprattutto per le ore serali, consentendo in tal modo un più agevole collegamento tra Salerno e comuni limitrofi della Costiera Amalfitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#