Regione Basilicata: sit in di protesta dei lavoratori in mobilità in deroga

A gennaio era stato firmato un accordo per sbloccare i pagamenti ai lavoratori in mobilità in deroga. La Regione aveva deciso di anticipare all’Inps 10 milioni di euro ma ”per ragioni regolamentari” questo trasferimento non è possibile. Stamattina ancora un presidio davanti la regione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *