Cava de Tirreni (SA): aveva accoltellato lo zio, 28enne accusato di tentato omicidio

Aveva tentato di uccidere lo zio accoltellandolo alla schiena per futili motivi, il 28enne di Cava de Tirreni accusato di tentato omicidio dal GipL’indagine del Commissariato di Cava era iniziata il 26 febbraio in seguito al ferimento dello zio 74enne. Poi gli accertamenti di Polizia Giudiziaria hanno consentito ai poliziotti cavesi di ricostruire la dinamica dell’evento e recuperare il coltello usato per il delitto. Il ragazzo cavese eseguite le formalità di rito, è stato accompagnato presso l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Aversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *