Polla e Atena Lucana (SA): colpo dei soliti ignoti, rubano oggetti preziosi e contanti. Indagini dei carabinieri

Un week-end intenso di lavoro per le forze dell’ordine e per i carabinieri della compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Emanuele Corda. I militari sono stati impegnati a contrastare il fenomeno dei furti e delle rapine nel Vallo di Diano. Ancora un furto, infatti, è avvenuto la scorse notte da parte dei soliti ignoti, che si sono introdotti in un’abitazione di Villaggio San Pietro a Polla. I ladri, probabilmente tre persone, sono entrati all’interno di un’abitazione già presa di mira circa un mese fa, forzando la serratura e la porta d’ingresso con degli attrezzi atti allo scasso. I malviventi approfittando dell’assenza dei residenti, hanno portato via oggetti preziosi e contanti custoditi gelosamente all’interno di una cassaforte. Appena messo a segno il colpo, i  soliti ignoti sono fuggiti a bordo di un’auto, già segnalata alle forze dell’ordine. Il danno del furto ammonta a circa 3.000 euro. Prosegue così senza sosta l’attività di indagine e di ricerche da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, coordinati dal Capitano Emanuele Corda, che unitamente ai militari della stazione di Polla e al NOR di Sala Consilina, sono sulle tracce della banda del buco. Lo stesso episodio segnalato anche ad Atena Lucana, dove venerdì pomeriggio è stata presa di mira un’abitazione della frazione Scalo. Anche qui i ladri, agendo indisturbati, hanno portato via oggetti preziosi e valori. A fare l’amara scoperta i residenti che hanno allertato prontamente le forze dell’ordine.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#