Polizia di Stato: al via il concorso per 650 allievi agenti

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale “concorsi ed esami”, il bando di concorso per titoli ed esami per il reclutamento di 650 allievi agenti della Polizia di Stato. Il concorso è rivolto ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo. I candidati saranno nominati allievi agenti della Polizia di Stato ed ammessi alla frequenza del corso di formazione. Le domande dovranno pervenire entro 14 aprile 2014. Ai candidati si richiede il possesso dei seguenti requisiti:  cittadinanza italiana;  godimento dei diritti politici, titolo di studio: diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) o equivalente;  non aver compiuto 30 anni di età;  qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165; idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia. Gli aspiranti allievi agenti dovranno affrontare idiverse prove: prova scritta (questionario risposta multipla); prove di efficienza fisica; accertamenti psico-fisici; accertamento attitudinale; valutazione dei titoli di servizio. La Commissione esaminatrice estrarrà i questionari tra i 5000 quesiti che saranno pubblicati sul sito www.poliziadistato.it previo avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4a serie speciale “Concorsi ed esami” del 18 aprile 2014. La data e la sede della prova scritta saranno comunicati sulla GU del 6 maggio 2014.La domanda di partecipazione al concorso per Allievi Polizia di Stato deve essere compilata esclusivamente online entro il 14 aprile 2014. Terminata la procedura di registrazione e invio domanda il candidato dovrà stampare la ricevuta di avvenuta iscrizione che dovrà essere presentata il giorno della prova scritta d’esame.

FONTE: piueconomia.it

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *