Sala C.na (SA): cultura e teatro, ecco la “casa” della cantina delle arti

Sala Consilina, il Vallo di Diano ed il Sud della Provincia di Salerno, giovedì sera avranno a disposizione una nuova casa Artistico/Culturale, quella della Cooperativa Culturale La Cantina delle Arti. L’Associazione Culturale che, ha tanto lavorato nel corso di questi ultimi anni, per la divulgazione Artistico/Culturale attraverso il Teatro insegnato e rappresentato, affonda anche le proprie radici logistiche nel territorio Valdianese, aprendo le porte del nuovo rifugio cantiniero a tutti coloro che vogliono incontrarsi, confrontarsi e crescere in nome della Cultura e del Teatro. Coloro i quali vorranno sostenere questo progetto, potranno farlo versando il proprio obolo sul conto corrente, messo a disposizione dalla Banca Monte Pruno di Roscigno che, ha entusiasticamente sostenuto il progetto Artistico/Culturale, effettuando un bonifico al seguente codice IBAN: IT66S0878476440010000016761, con causale “casa Cantina”, aggiungendo il proprio nome che sarà indelebilmente inciso nel cuore e sul muro cantiniero. Dopo il fatidico taglio del nastro, la serata sarà animata dai 40 allievi del Laboratorio permanete “FoRiArTe” che, porteranno in scena lo spettacolo “…E Favola sia” del Maestro Enzo D’Arco, regista e curatore della riduzione drammaturgica, tratto da “Favole al telefono” di Gianni Rodari. L’evento vuole celebrare anche la Giornata Mondiale del Teatro che, viene ricordata appunto il 27 marzo di ogni anno dal 1962 ad oggi. Il testimonial di quest’anno è Brett Bailey, drammaturgo sudafricano, disegnatore, regista e direttore artistico del TERZO MONDO BUNFIGHT. La serata si conclude con il concerto acustico dei “Mas en Tango”, con i musicisti Salvatore Cauteruccio e Sasà Calabrese, artisti di chiara fama nazionale anche per le loro collaborazioni con Anna Mazzamauro, Mariella Nava, Amedeo Minghi e tanti altri Maestri. Tutto contornato da tanto buon cibo da consumare insieme, per festeggiare questo giorno importante e fondamentale per la crescita Artistico/Culturale del Vallo di Diano.  L’appuntamento per tutti coloro che hanno a cuore le sorti del nostro territorio e credono che la Cultura abbia un ruolo fondamentale e imprescindibile per lo sviluppo dello stesso, non possono mancare giovedì 27 marzo, alle ore 20:00, in via Luigi Sturzo a Sala Consilina (SA).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *