Salerno: chiusura metro. De Luca, “Atto di delinquenza politica della Regione Campania”

Stop al servizio metropolitano. Nessuna novità, infatti, è giunta a margine dell’incontro tenutosi nel pomeriggio di ieri a Napoli tra Regione e Comune. Come annunciato, da oggi è ufficialmente sospeso il servizio della metropolitana leggera di Salerno e vi sono soltanto poche speranze che quest’ultima possa riprendere la sua corsa, dopo lo stop presumibilmente provvisorio. Dato certo o falsa aspettativa? Per il momento soltanto la rabbia di quanti si sono battuti per tenere in vita un servizio che dallo scorso novembre ha fatto registrare circa 7000 viaggiatori al giorno. Indignazione anche da parte dell’assessore comunale ai trasporti, Luca Cascone, che ha annunciato la notizia“Nella lunghissima riunione pomeridiana siamo riusciti a far ipotizzare, come auspicavamo, di inserire la linea nel contratto tra Regione e Trenitalia, anche ragionando di conguaglio. Viene anche ipotizzato una riduzione dell’attuale programma di esercizio per contenerne i costi, che credo non sia percorribile. Nei prossimi giorni spero si possano avere sviluppi positivi” questo è quanto dichiarato dall’Assessore alla mobilità.  Ascoltiamo l’intervista al sindaco De Luca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#