Salerno: minacciava i passanti con una siringa sporca di sangue. Arrestata dalla Polizia

In pieno centro, a Piazza della Concordia, i poliziotti della sezione volanti, nel pomeriggio di ieri, a seguito di segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti all’interno dei parcheggi gestiti dalla società Salerno Mobilità, dove una donna  con una siringa sporca di sangue, paventando di essere portatrice di AIDS, minacciava i passanti,  pretendendo la corresponsione di una somma di denaro. Gli agenti, hanno bloccato la donna, una 38enne del posto, già nota alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi giudiziari  e l’hanno tratta in arresto per la flagrante commissione del reato di estorsione aggravata. Sequestrata la siringa usata dalla donna e la somma di denaro ritenuta provento dell’illecita attività delittuosa. La 38enne è stata condotta presso la casa circondariale di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *