Legge 40, Ragosta (SEL): “corte ha bocciato una legge antidemocratica voluta dal centrodestra”.

«La sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittima la norma della legge 40 che viete il ricorso a un donatore esterno nei casi di infertilità è una sentenza di civiltà che boccia un provvedimento ingiusto voluto dal centrodestra». Così, in una nota, il deputato salernitano di Sinistra Ecologia Libertà, Michele Ragosta, esprimendo soddisfazione per la decisione dei giudici dell’alta Corte arrivata oggi. «Non si può non essere soddisfatti di fronte a questa notizia – ha affermato Ragosta – che finalmente toglie il velo su una vicenda lunga dieci anni. All’avvocato salernitano Filomena Gallo, – conclude Ragosta – da sempre in prima linea in questa battaglia, vanno i miei più sinceri auguri per questa bella vittoria».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#