Atena Lucana (SA): il Sindaco sfratta associazione di volontari

I gruppi di opposizione “Sole e Terra” e “La Bussola” del comune di Atena Lucana con grande rammarico danno notizia che il Sindaco nella giornata di ieri 10 aprile ha richiesto alla associazione La Colomba Soccorso  la restituzione dei locali della mediateca comunale, luogo di incontro e crescita per i bambini e ragazzi di Atena, che da un anno è stata riaperta grazie all’impegno costante, gratuito e qualificato dell’Associazione e  la riconsegna dell’Autoambulanza utilizzata dai volontari dell’associazione per l’attività di assistenza e primo soccorso nei confronti dei disabili e anziani.  E’ gravissimo che il Sindaco, con inaudita arroganza e senza alcuna logica se non quella della pura intimidazione e vendetta verso alcuni volontari dell’Associazione critici dell’agire amministrativo, abbia deciso di privare la comunità atenese di due importanti servizi di utilità sociale rivolti ai giovani, anziani e disabili offerti gratuitamente dai 54 volontari de “La Colomba Soccorso”.E’ il segno indelebile delle continue scelte arroganti che confermano la virata antidemocratica dell’amministrazione Iuzzolino.Per queste ed altre scelte superficiali, i gruppi di opposizione sentono la necessità di discuterne con tutta la cittadinanza nell’incontro pubblico che si terrà Domenica prossima 13 Aprile presso l’Auditorium comunale di Atena Scalo alle ore 19:00.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#