Sala Consilina (SA): il gruppo Fratres Vallo di Diano incontra i giovani

“Non donare, dona…TI”. Questo il messaggio lanciato dal dott. Carmine Oricchio primario del centro trasfusionale del “Curto” di Polla,  questa mattina durante l’incontro tenutosi insieme con le classi quarte e quinte del liceo classico M.T.Cicerone, grazie anche alla presenza di Benedetto Mazzariello presidente del gruppo “Fratres” Vallo di Diano.Tra gli scopi dell’evento non solo l’incoraggiamento ad iscriversi per diventare donatori, ma soprattutto,  si è voluto sottolineare l’importanza del gesto della donazione volontaria, un modo per aiutare gli altri e se stessi. E’ un modo, infatti, anche  per controllare in modo più costante il proprio stato fisico, la propria salute. Nel corso dell’incontro, poi, il Dott. Oricchio e Mazzariello hanno illustrato agli studenti le grandi finalità della donazione, fugando i dubbi e le convinzioni errate che spesso spingono a non donare il sangue.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#