Anna Petrone (PD) e Giovanni Giudice (Cisal): “Trasporti nel salernitano al collasso”

Trasporto pubblico al collasso, così tuona il segretario regionale Cisal Campania Giovanni Giudice: «L’assenza totale di trasporti pubblici peserà gravemente sull’immagine di Salerno e di tutta la provincia. E’ inammissibile che si parli di fare turismo quando poi a mancare sono le condizioni basilari di questo settore”. E questo il grido d’allarme lanciato da Giovanni Giudice che riguarda  un’intera provincia e oltre 150 Comuni. Puntuale arrivano a stretto giro le dichiarazioni del consigliere regionale Anna Petrone che condivide in pieno questa dura presa di posizione di Giudice.  “Non si fa  altro che parlare di rilancio del  turismo, della valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, di fondi europei questi ultimi sparsi un po’ qua e un po’ là senza una programmazione ed una reale ricaduta economica sui territori. Ci troviamo di fronte – aggiunge la Petrone- al venir meno di servizi elementari per una viabilità urbana ed extraurbana normale che miri ad un concreto sviluppo turistico. Da ricordare sono il crollo di importanti arterie di collegamento nelle località cilentane ma soprattutto è emblematico  il disastro  della metropolitana di Salerno di cui non se ne parla già più e che al  momento pare essere  scomparsa dall’agenda Caldoro\Vetrella. Si resta ora in attesa di un ulteriore proclamo con il quale si annuncerà il ripristino parziale del servizio a fronte di una richiesta di maggiore impegno economico a carico del Comune e della Provincia con ulteriori tagli al trasporto su gomma ed altre ricadute negative sull’occupazione. Conclude la Petrone – “è ora di finirla con vuote dichiarazioni, apriamo un confronto in merito con gli operatori turistici sul territorio che rischiano quotidianamente la loro professionalità a causa dell’inefficienza e insufficienza di questa vacua Giunta Regionale”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#