Basilicata : pare essere salvo il bonus benzina per i lucani

Saranno 300mila i lucani che dovranno beneficiare del bonus carburante fermo per ora alle prime due tranche. Finora i lucani hanno ottenuto 240 euro di carburante gratuito a ricompensa del lavoro delle compagnie petrolifere che bucano da anni il nostro territorio. In un incontro che il senatore Viceconte ha avuto con il ministro dello sviluppo economico Federica Guidi, la stessa si sarebbe impegnata a salvare il bonus e a sbloccare l’erogazione delle cifre. Pare essere dunque guerra aperta tra l’esponente lucano del governo nazionale e il presidente della regione Pittella che vorrebbe invece destinare quei 230 milioni di euro rivenienti dai bonus al dissesto idrogeologico e all’inclusione sociale. Stando alle rassicurazioni di Viceconte, il ministro avrebbe anche messo il veto sull’ipotesi di dirottare i fondi  alla Basilicata di altre regioni  come Veneto e Liguria. Gli automobilisti lucani potrebbero dunque tirare un sospiro di sollievo ed attendere l’altra tranche di soldi del bonus carburanti che, anche se non sono molti, quantomeno aiutano a risparmiare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#