Potenza: sequestrati giocattoli pericolosi. Multa di 2000 euro in un’attività commerciale

Decine e decine di giocattoli privi del certificato ”comunità europea” e di istruzioni o avvertenze in lingua italiana – così da mettere in pericolo la salute dei bambini – sono stati sequestrati a Potenza dai Carabinieri durante un controllo in un negozio gestito da una donna di nazionalità cinese. E’ stata anche decisa una sanzione pecuniaria di circa duemila euro. Gli articoli sequestrati sono in prevalenza pennarelli, matite, puzzle, forbicine giocattolo.

Fonte Ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *