Salerno:congresso provinciale Cisal,Giudice eletto all’interno della segreteria provinciale Cisal

Giovanni Giudice: «E’ stato premiato l’impegno quotidiano e  costante sul territorio. Tre sono le parole fondamentali: la rappresentanza, la contrattazione e soprattutto l’autonomia dalla politica. Noi non abbiamo etichette ma siamo a difesa del posto di lavoro e dello stipendio». Giovanni Giudice, segretario provinciale della Cisal Terziario Salerno, è stato eletto come componente della segreteria provinciale Cisal. Oggi si è tenuto il congresso provinciale del sindacato che ha eletto il nuovo segretario generale nella persona di Lucia Pagano e i componenti della segreteria e del direttivo provinciale.La Cisal Terziario rappresenterà la categoria all’interno della segreteria. «La Cisal guarda con attenzione al settore del Terziario, del commercio, del turismo, degli artigiani», ha commentato Giudice, «il sindacato è sensibile alle questioni relative a queste categorie. E’ stato premiato l’impegno quotidiano e  costante sul territorio». Il segretario provinciale Cisal Terziario durante il congresso tenutosi questa mattina presso il Polo Nautico di Salerno, dove ha preso parte ai lavori anche il segretario generale Cisal Francesco Cavallaro, ha sottolineato le difficoltà che sta vivendo il mondo dei sindacati: «Nelle piccole aziende è molti difficile far capire il concetto di sindacato, ma abbiamo il dovere di costruirlo, dobbiamo costruire la contrattazione aziendale. La rappresentanza non si cala dall’alto, a differenza di altri. Tre sono le parole fondamentali: la rappresentanza, la contrattazione e soprattutto l’autonomia dalla politica. Noi non abbiamo etichette ma siamo a difesa del posto di lavoro e dello stipendio».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#