Polla (SA): Consorzio di Bacino SA3, dipendente incrocia le braccia e blocca impianto per alcune ore. Protesta ora rientrata

Momenti di tensione questa mattina all’impianto di compostaggio nella zona industriale di Polla, dove una dipendente del Consorzio di Bacino SA 3 ha incrociato le braccia di fronte all’arrivo dei furgoni della Ergon spa che si occupano della raccolta rifiuti in diversi centri del Vallo di Diano. Un blocco temporaneo dell’attività normale di raccolta e compostaggio dei rifiuti che è durata circa due ore. L’intervento dei Carabinieri di Polla e dei militari del Comando di Sala Consilina, ha placato gli animi. Al momento la situazione è sotto controllo all’impianto di Polla, ma prosegue lo stato di incertezza tra i lavoratori interessati dalla problematica stipendi.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. ALEX ha detto:

    sono un dipendente ex corisa 3 in ergon,la dirigenza ci ha affamato ,non sappiamo più a chi santo rivolgerci,senza stipendi da mesi,l’unica emittente che da voce a noi poveri cristi e italia2tv,non ci abbandonate anche voi,unica nostra voce PROTESTA.GRANDE ITALIA 2TV.Sosteneteci GRAZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#