Teggiano (SA): trovato l’autore del furto alle slotmachines del circolo Acli

Nel pomeriggio di ieri, i militari della compagnia di Sala Consilina, hanno eseguito, nei confronti di un cittadino rumeno di 26 anni, la misura cautelare dell’obbligo della presentazione alla Polizia Giudiziaria. L’uomo in seguito a meticolose indagini condotte dal dipendente NOR e dalla stazione di Teggiano, è risultato l’autore di un furto, nel febbraio 2013, all’interno di un circolo  privato a Teggiano. In quell’occasione, il malvivente si impossessò, dopo aver scassinato diverse slot-machines, di circa 16.500 euro in monete. Ora l’uomo dovrà presentarsi due volte presso la caserma di contrada Pozzillo per apporre la sua firma alla presenza dei carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *