Salerno: la mezza luna e il suo lato oscuro. Si ritorna a parlare del Crescent

Questa mattina, nella sede di “Italia Nostra Salerno” si è tenuta una conferenza stampa sul Crescent. Italia Nostra e il Comitato No Crescent hanno presentato il dossier, inviato al Capo dello Stato e al Ministro Franceschini, con i numeri della speculazione edilizia: 4.865,50 metri quadrati di mare e di arenile destinati a diventare cemento, 46 milioni complessivi di danno erariale, di cui sette milioni per la sola variante geologica adottata per coprire errori di progettazione. Cinque le autorizzazioni paesaggistiche considerate illegittime; trentuno gli indagati, tra essi politici, funzionari, imprenditori privati.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *