Asl Salerno : il manager Squillante conferma la chiusura dei reparti di ostetricia e pediatria a Eboli

Si è concluso con un nulla di fatto l’incontro all’Asl di Salerno, avvenuto ieri, durante il quale è stata confermata la chiusura dei reparti di ostetricia e pediatria. Il direttore generale  Antonio Squillante è intenzionato a lasciare all’Ospedale di  Eboli soltanto un ambulatorio di pediatria. La notizia è stata resa nota già nei giorni scorsi mediante una nota affissa al Maria Santissima Addolorata di Eboli e in breve tempo diffusa attraverso i social. La decisione è stata ribadita nel pomeriggio di ieri  durante un incontro pubblico tenutosi a Palazzo di Città. Ma una delegazione di mamme, accompagnate dal sindaco Melchionda e dalle forze sindacali, non ci stanno. Pertanto,  al fine di mantenere in vita anche gli altri reparti di pediatria ed ostetricia presso il nosocomio Ebolitano, giovedì mattina raggiungeranno il capoluogo salernitano per  incontrare il manager  Squillante in un’assemblea pubblica. La protesta ed il corteo dello scorso lunedì hanno sensibilizzato la cittadinanza, pronta a dichiarare battaglia e scongiurare la soppressione di un servizio indispensabile.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#