Vertenza Co.Ri.Sa. 4: Simone VAliante (PD) “Il governo tuteli i lavoratori”

Riceviamo e Pubblichiamo

“A seguito degli ultimi provvedimenti adottati dal commissario Del Gaudio nei confronti dei lavoratori del Co.Ri.Sa. 4 di Vallo della Lucania, che si sono visti negare nei giorni scorsi il diritto al lavoro con la chiusura di alcuni impianti e inoltre recapitare le lettere di licenziamento, stamattina ho presentato un’interrogazione ai ministri competenti per chiedere al governo di assumere iniziative urgenti a tutela dei lavoratori e dei livelli occupazionali nel territorio salernitano, a fronte anche delle norme introdotte dal governo nei giorni scorsi  nel  DL 91/2014 che dispongono la proroga al 30 novembre 2014 delle disposizioni relative alle attività di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti e di smaltimento e recupero inerenti alla raccolta differenziata nella Regione Campania, consentendo quindi al consorzio di poter rimanere in attività.

Mi aspetto un segnale chiaro e rapidissimo dal governo in quanto ritengo, a questo punto, necessario e improcrastinabile, considerata la reiterata inopinata e inadempiente  condotta del commissario, un diretto intervento risolutivo a livello centrale a tutela e salvaguardia dei livelli occupazionali, che permetta di porre fine a questa vicenda che sta fortemente condizionando e angosciando la vita dei tanti onesti e validi lavoratori che prestano servizio presso il Consorzio e dei loro familiari”.

Simone Valiante , deputato  PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#