Capaccio Paestum: da oggi presidiate le spiagge comunali a più alta affluenza turistica

Da oggi e per tutti i fine settimana di luglio, fino al 21 luglio, le quattro spiagge comunali in cui è maggiore l’affluenza turistica saranno vigilate da bagnini. Le quattro postazioni comunali prevedono l’installazione di torrette fisse. A partire dal 21 luglio e fino al 31 agosto, invece, la presenza dei bagnini sarà quotidiana (e presente anche il primo fine settimana di settembre). Ma la novità più importante relativa al servizio attivato dal Comune di Capaccio Paestum in collaborazione con Med Service e Mare Sicuro sarà il collegamento costante via radio tra postazione a terra, pubbliche e private, e addetti al salvataggio in acquascooter. Ogni volta che partirà una richiesta di soccorso, infatti, immediatamente, oltre al bagnino da terra, si attiverà l’acquascooter. Quest’anno, lungo il litorale di Capaccio Paestum, è prevista la presenza di oltre 100 bagnini tra quelli presenti sulle spiagge pubbliche, quelli delle concessioni già esistenti e quelli delle concessioni temporanee. Tutti i bagnini, tra l’altro, oltre che sulle spiagge in concessione, sono tenuti a vigilare su quelle limitrofe. Inoltre è previsto anche un servizio di pattugliamento e vigilanza ambientale sia sulla costa che alle foci dei fiumi. In questo modo l’amministrazione comunale punta ad aumentare la salvaguardia dell’incolumità dei bagnanti che hanno scelto Capaccio Paestum per le loro vacanze.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#