Pallavolo: Antares cede il titolo. Daralla “Mancano strutture idonee”

Ormai è notizia acclarata l’Antares Sala Consilina ha ceduto il titolo sportivo a favore dell’Agil Novara. La società da quando è entrata a far parte del campionato di serie A1 ha dovuto da subito affrontare un grande problema. quello della mancanza di strutture idonee ad ospitare i matchs della pallavolo di serie A. E l’Antares ha purtroppo ha dovuto accettare una triste realtà: nel nostro territorio tra le tante diffcoltà che portano spesso allo scioglimenti di importanti realtà sportive, vi è anche quello relativo alla mancanza di strutture sportive idonee che rispondano anche ai requisiti richiesti da campionati professionali.  Abbiamo commentato questa scelta così diffcile proprio con il presidente della Puntotel Sala Consilina, Nicola Daralla .

Anche l’ex Presidente della Puntotel  ha ribadito ai nostri microfoni  “la mancanza di strutture idonee, nemmeno per disputare il campionato di B1. Ma continueremo a seguire la pallavolo, ha sottolineato Daralla,  in particolar modo il settore giovanile, dal quale speriamo potrà uscire qualche giocatrice che riuscirà ad essere apprezzata anche in campionati importanti anche da disputare nuovamente nel Vallo di Diano. Daralla ha tracciato infine un bilancio della sua esperienza alla Presidenza della Puntotel Sala Consilina “Una bella avventura, nonostante la retrocessione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#