Salerno: all’alba è giunta al Porto la Nave Etna. Accolti 2200 migranti. 120 ospiti in Provincia di Salerno

Sono arrivati questa mattina al porto di  Salerno i 2200 migranti, tratti in salvo dalle navi militari italiane impegnate nell’operazione Mare Nostrum.  Nel pomeriggio di ieri in prefettura si era insediata l’unità di crisi.  Dei 2186 migranti giunti a Salerno sulla nave Etna, oltre 500 sono di nazionalità marocchina. Un cordone sanitario e di sicurezza ha atteso gli extracomunitari che sono stati immediatamente assistiti durante le fasi di sbarco. Per oltre 500 marocchini è previsto il rimpatrio. Sono stati condotti alla caserma di polizia Pisacane, dove, dopo le formalità di rito si procederà al rimpatrio. Per i migranti sono già pronti tremila pasti caldi. Efficace la macchina organizzativa dell’accoglienza. Dei 2186 migranti, 300 saranno ospitati in Campania, di cui 120 nel Salernitano. Gli altri verranno smistati nei centri di accoglienza del Lazio, del Molise, della Toscana e del’Emilia Romagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#