Ascea (SA): sul litorale irrogate 60 sanzioni alle attività commerciali

Proseguono senza sosta, nell’intero territorio provinciale, le operazioni di controllo della Direzione Territoriale del Lavoro di Salerno, finalizzate all’emersione del lavoro nero ed al ripristino della legalità, con incidenza anche sul piano della prevenzione. Le verifiche sono mirate, in coincidenza con la stagione estiva, a stabilimenti balneari, villaggi turistici ed altre attività connesse alle suddette, esercitate in tutta la fascia litoranea del territorio provinciale. I controlli effettuati hanno coinvolto negli ultimi giorni le aziende ubicate nel Comune di Ascea. Numerose irregolarità sono emerse in 4 dei 5 esercizi ispezionati: su 58 lavoratori controllati, infatti, ben 13 pari al 22% sono risultati irregolarmente occupati e di questi 9 totalmente a nero. Nel corso dell’operazione, condotta congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Marina di Ascea, sono state irrogate 60 sanzioni amministrative per un importo di circa 55 mila euro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#