Maltempo: trombe d’aria ad Ascea e Marina di Camerota. Paura tra i turisti

La chiamavano estate! E’ il caso di dirlo, perché ormai sono all’ordine del giorno piogge pomeridiane torrenziali ed addirittura forti trombe d’aria, quasi come se l’Italia e le zone costiere del salernitano fossero diventati un paese tropicale.  Ancora paura sulle spiagge salernitane anche nel week end appena trascorso. Nella giornata di ieri ad Ascea in località Magna Grecia improvvisamente un tromba d’aria ha messo in allarme residenti e turisti che hanno subito allertato i Vigili del Fuoco di Vallo della Lucania. Qui, fortunatamente non sono stati causati gravi problemi a persone o cose, ad eccezione di qualche arbusto divelto e di qualche tegola volata via. A Marina di Camerota, invece,  anche qui la tromba d’aria è arrivata all’improvviso, intorno alle 8, ad essa ne  è seguita un’altra che ha provocati diversi danni. Una struttura balneare ha subito ingenti danni, divelti alcuni tetti di edifici del posto,  danni anche ad una struttura di un parco divertimenti ed addirittura la forza del mini tornado ha portato via i pannelli degli impianti solari da un’abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#