Sala Consilina (SA): liberati cardellini dalla Forestale di Corleto Monforte

Rinchiusi in una gabbia e impigliati in una rete, in condizioni di enorme sofferenza. Così sono stati rinvenuti tre cardellini, sequestrati e successivamente liberati dalla Forestale di Corleto Monforte nella cittadina in località “Pontefilo” . Gli uomini della Forestale hanno scoperto in un fondo agricolo limitrofo ad un corso d’acqua, due persone munite di  una rete in nylon, intenti a catturare cardellini. I cardellini erano detenuti in una gabbietta in legno e ferro e, alcuni impigliati in una rete in nylon alta 3 metri  fissata a terra per mezzo di due bastoni collegati al suolo mediante cunei in ferro. Gli Agenti, hanno proceduto alla loro liberazione . I due uomini entrambi di Ercolano, sono sono stati denunciati  a piede libero per il  reato di detenzione illegale di fauna selvatica e di maltrattamento di animali alla Procura della Repubblica di Lagonegro.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#