Viggiano (PZ): centro oli, nuovo blocco impianto attiva fiaccola di sicurezza

La “fiaccola di sicurezza del Centro Olio di Viggiano dell’Eni si è attivata stamani generando per circa un’ora con intensità decrescente una maggiore visibilità della fiaccola stessa rispetto alle normali condizioni operative nel corso delle quali la fiamma pilota è pressoché invisibile”. L’innalzamento è stato provocato da un blocco momentaneo di una delle turbine dell’impianto” ma non ha provocato “alcun impatto sull’ambiente circostante” né pericoloi per le persone.

Fonte Ansa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#