Lauria (PZ): sequestrati 4mila oggetti pericolosi per la salute

Circa quattromila prodotti in vendita a Lauria in un negozio gestito da un commerciante di origine cinese, sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza perché non sicuri e ”privi dei prescritti requisiti di legge relativi all’etichettatura, alla composizione qualitativa ed al confezionamento”. I militari delle fiamme gialle hanno sequestrati articoli di bigiotteria, accessori per il piercing, articoli di cancelleria, lampadine, prese e faretti.

Fonte: ANSA

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#