Vallo di Diano: domani inizio dell’anno scolastico anticipato per circa tremila studenti

Sono pronti a tornare tra i banchi di scuola gli studenti del Vallo di Diano, inizia infatti domani l’anno scolastico per circa tremila di loro. L’11 settembre infatti, con qualche giorno di anticipo rispetto al calendario scolastico, riprendono le lezioni in molti paesi del Vallo di Diano. I primi a sentire suonare la campanella saranno gli alunni dell’Istituto Comprensivo Sala Consilina-Viscigliete che comprende, oltre alla Scuola dell’Infanzia (Plesso di Sant’antonio e di Trinità) e alla scuola Primaria (Plesso di Fonti, CAppuccini, Sant’Antonio, Viscigliete) del Comune di Sala Consilina, anche la Scuola dell’Infanzia, quella Primaria e la Scuola Secondaria di I grado del Comune di Atena Lucana.  Sempre a Sala Consilina ritornano in classe domani gli studenti del Liceo Classico “M.T. Cicerone”, insieme a quelli dei connessi ITIS “Gatta”, I.T.S.G. “D.De Petrinis”, dell’Istituto Agrario e dei nuovi indirizzi, presenti da quest’anno nell’offerta formativa,  musicale e moda. Inizio anticipato anche per gli alunni delle scuole dell’Infanzia, elementari e medie del Comune di Teggiano, insieme agli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto”. Riprendono, invece, lunedì 15 settembre, come da calendario scolastico, le lezioni in tutti gli Istituti Scolastici presenti ad Auletta, Caggiano, Montesano sulla Marcellana, Padula, Polla, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant’Arsenio e Sassano. Sempre lunedì ritornano a scuola anche gli studenti dell’Istituto Comprensivo “Camera” di Sala Consilina, che comprende la Scuola dell’Infanzia (Plesso di Madonna delle Grazie, Guerrazzi e e di S.Rocco), quella Primaria (in Via Matteotti) e la Scuola Secondaria di I grado (Plesso di Via Matteotti e di Trinità).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#