Nocera Inferiore (SA) : sospesi cinque funzionari dell’ospedale “Umberto I”

Sospesi cinque funzionari amministrativi dell’ospedale Umberto I a Nocera Inferiore. Secondo l’accusa, avrebbero fatto ore di straordinario in maniera irregolare. I provvedimenti sono stati notificati nella giornata di mercoledì scorso e rientrano nei controlli che Francesco Buoninconti, responsabile amministrativo del personale, ha avviato da diversi mesi. Buoninconti, grazie anche alla denuncia della Cgil e alla collaborazione dell’Ispettorato del lavoro e delle forze dell’ordine, sta effettuando controlli in tutti gli ospedali dell’Asl. Nel caso del nosocomio di Nocera Inferiore, un cavese è stato sospeso per 6 mesi, due colleghi nocerini per quattro mesi e due mesi ad altrettanti funzionari di Pagani.  I funzionari dovranno ora anche restituire il denaro percepito. Nell’inchiesta sono finiti sia l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore sia il nosocomio di Eboli. Si tratterebbe di 150 mila euro di  guadagno di solo straordinario in un anno. I dati consegnati ai magistrati sono giunti anche presso l’ Asl, che presenterà la denuncia in Procura.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *