Padula (SA): tornano le Giornate Europee del Patrimonio

Il 20 e il 21 settembre 2014 si terrà la 31a edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare, presso l’opinione pubblica, il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche sociali italiane. Tutti i musei, i monumenti e le aree archeologiche statali saranno aperti al pubblico per l’intera giornata e con apertura prolungata fino alle 24 al prezzo simbolico di 1 euro (sia per l’orario diurno , che per l’apertura serale), nella sola giornata di sabato 20 settembre 2014, ferme restando le gratuità di legge. Domenica 21 settembre  l’ingresso ai musei sarà regolato dalle normali tariffazioni. Sul territorio di Salerno e Avellino la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici,  diretta da Gennaro Miccio,  ha organizzato per sabato 20 settembre dalle ore 20 alle 24, le aperture straordinarie del Complesso Monumentale di San Pietro a Corte e Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana a Salerno, della  Certosa di San Lorenzo a Padula del Carcere Borbonico ad Avellino. Il giorno successivol’ingresso ai musei sarà regolato dalle normali tariffazioni. Alla Certosa di San Lorenzo, a Padula, l’orario di apertura sarà dalle 9/19.30  e il ticket di ingresso del costo di 4 euro. Ulteriori informazioni sul sito web della Soprintendenza BAP di Salerno e Avellino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#