A3, svincolo Padula-Buonabitacolo: 2 giovani fermati e denunciati per furto gasolio

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Compartimento Polizia Stradale  “Basilicata”, finalizzati al contrasto della criminalità diffusa in ambito autostradale, personale della Sezione Sottosezione Autostradale di Lagonegro, alle ore 3,15 odierne, ha proceduto presso lo svincolo della A/3 SA-RC di Padula/Buonabitacolo (SA) al controllo di un’autovettura Lancia Y, condotta da due giovani della provincia di Salerno.  Dai controlli effettuati è emerso che i due trasportavano sei taniche piene di gasolio di provenienza furtiva, asportato all’interno di un cantiere autostradale sito al km 132+000 dell’A/3 SA-RC, territorio del comune di Nemoli (PZ). Gli autori del furto sono stati denunziati a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria.

 

Una risposta

  1. Rinux ha detto:

    Tutti d’accordo che codesto sia un reato e che andrebbe punito adeguatamente.
    Ma nulla abbiamo da dire sull’autentico “furto” che ci viene perpetrato dallo Stato ogniqualvolta ci rechiamo ad un distributore a fare rifornimento? Ovviamente mi riferisco a quella vergogna tutta italica che risponde al nome di “accisa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *