Agropoli (SA): mette a soqquadro un bar minacciando la madre e la sorella, tenta il furto di un portafogli e aggredisce i Carabinieri.

I Carabinieri della Stazione di Agropoli hanno tratto in arresto un 42enne del posto, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di tentato furto e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo, nel pomeriggio di ieri in un Bar del centro per futili motivi, ha minacciato la madre e la sorella, mettendo a soqquadro il locale e procurandosi anche una ferita alla mano. Il 42enne si è poi recato presso la “Clinica Malzoni per farsi medicare. Qui è stato sorpreso da due infermieri, mentre rovistava nel portafogli lasciato custodito all’interno di uno degli armadietti della struttura sanitaria. Sul posto i militari del NORM. L’uomo ha opposto dapprima resistenza all’arresto ed è stato poi tradotto presso il Tribunale di Vallo della Lucania per il rito direttissimo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *