Atena Lucana (SA): due denunce per violazione della legge sulla caccia

Nella mattinata di ieri i Militari della Compagnia di Sala Consilina hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lagonegro due giovani originari del Cilento per violazioni alle norme che regolano l’attività venatoria. I due, di 20 e 26 anni, sono stati fermati su segnalazione di volontari dell’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) di Salerno, nell’area fluviale del comune di Atena Lucana, intenti a cacciare volatili con richiami elettroacustici vietati. In seguito al controllo i militari hanno anche sequestrato due fucili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *