Calcio. Il S.Arsenio di Mangieri passa in Coppa Campania con il 7 & l’8

La nuova compagine “Sant’Arsenio Calcio” si presenta ai tifosi. Al suo esordio casalingo batte anche nel match di ritorno di Coppa Campania il Caselle in Pittari. Tanti giovani e entusiasmo per Mister Mangieri e il Presidente Ippolito. 

Sant’Arsenio (SA). E’ un super Sant’Arsenio quello visto nel primo turno di Coppa Campania di seconda categoria. La formazione rinata quest’anno, liquida senza apparenti difficoltà il Caselle in Pittari nelle due gare del girone tra andata e ritorno. La squadra del Presidente Mariangelo Ippolito, vince 2 a 1 al F.lli Cardiello, dopo il successo di domenica scorsa per 3 a 1 in trasferta a Caselle. Un esordio casalingo della formazione agli ordini di Mister Bruno Mangieri positivo, in attesa dell’inizio del campionato. Per il Caselle in Pittari invece giornata da dimenticare e Coppa Campania rimandata all’anno prossimo. Per quanto riguarda la cronaca della partita, al pronti via sono i locali a condurre il gioco e a passare in vantaggio già dopo cinque minuti grazie al tapin vincente di Pisapia su calcio d’angolo di Costa. Gli ospiti vanno in apnea e subiscono le azioni avversarie. Sul finire della prima frazione è ancora il Sant’Arsenio Calcio a farsi pericoloso. Ci pensa Ennio Capozzolo in contropiede a siglare il 2-0. Nella ripresa la musica non cambia, con gli ospiti che tentano un timido forcing, operando anche dei cambi. Complice il risultato e il passaggio del turno acquisito, i padroni di casa allentano il ritmo e lasciano l’iniziativa al Caselle che accorcia le distanze con  Pierluigi Navazio, al quale viene annullato anche un altro gol per posizione giudicata irregolare dall’arbitro Aniello Tomei di Sapri. Gara non molto intensa ma corretta e semplice da dirigere per Tomei. Secondo turno in tasca per i rossoblu. Un ottimo impatto con la nuova realtà il team di Sant’Arsenio dei giovani, in attesa del gioiellino Gianluigi Casella ancora ai box. In settimana molto probabilmente si conoscerà anche il calendario del girone di seconda categoria per il campionato che si prospetta ricco di derby nel Vallo di Diano. Avversari avvertiti i rossoblu sono tornati, per rivivere ancora i fasti di un passato glorioso tra i dilettanti regionali.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#