Smantellato campo rom a Fratte. Il blitz dei vigili urbani

Blitz all’alba dei vigili urbani del Nucleo operativo di Salerno che hanno sgomberato un accapamento di rom che sorgeva sulle sponde del fiume Irno. Dodici stranieri occupavano in maniera stabile la strada a pochi passi dal ponte Lungorino. I vigili, accompagnati dagli ispettori ambientali e dal personale di Salerno Pulita, si sono trovati di fronte ad una situazione di estremo degrado. Gli abusivi vivevano tra rifiuti organici e plastica di ogni tipo che spesso gettavano nel fiume. La zona ora è soggetta a bonifica.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#