Omicidio Vassallo, l’Antimafia di Salerno vola in Colombia per interrogare il “brasiliano”

Un magistrato della procura antimafia di Salerno interrogherà, in Colombia, Bruno Humberto Damani De Paula, il “brasiliano” in merito all’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore ammazzato a Pollica. Il “brasiliano” – secondo una nota della Procura riportata dal sito de Il Mattino – potrebbe avere “avere informazioni di notevole interesse  in relazione all’omicidio del sindaco-pescatore Angelo Vassallo». De Paula è colpito da due ordinanze di custodia cautelare, questo per aver tentato l’estorsione ai danni due commercianti di Eboli e Salerno, quando secondo la Procura, operava all’interno di un gruppo criminale nell’area sud-orientale del capoluogo e ancora per spaccio di stupefacenti effettuato nell’area di Acciaroli.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#