Sala Consilina, appaltati i lavori per il completamento del Teatro Cappuccini

http://youtu.be/oudNgLYep90

Entro un anno finalmente Sala Consilina dovrebbe vedere aperto il suo Teatro Comunale. Il condizionale mai come in questo caso è d’obbligo, visto la storia travagliata del Teatro polifunzionale Cappuccini della città capofila del Vallo di Diano, fermo al palo da anni ad un passo dal suo completamento per la mancanza dell’ultima trance di finanziamenti necessari, tanto da aver attirato anche l’attenzione dell’inviato Vittorio Brumotti di Striscia la Notizia. Problemi che sembrano ormai appartenere al passato, visto che sul sito istituzionale del Comune di Sala Consilina è stato pubblicato nei giorni scorsi l’avviso dell’avvenuto affidamento dei lavori all’’ATI CO.ED. srl. – ITEC DI Massimiliano Greco con sede a PADULA, che nella gara d’appalto ha ottenuto un punteggio complessivo 100 punti e  che ha offerto un ribasso del 4,95%  sull’importo dei lavori a base di appalto, che era pari a 1 milione 690mila euro IVA esclusa. Dunque l’ATI di Padula si è aggiudicata l’appalto per il completamento del teatro ed i lavori, per  1milione 513mila euro, dovranno essere completatati nell’intervallo di tempo compreso tra 365 e 275 giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna. Il finanziamento rientra nel POR FESR 2007 – 2013, ed è stato ottenuto in particolare grazie al  Decreto Dirigenziale della Regione Campania sull’accelerazione della spesa. I lavori riguarderanno in particolare le opere generali degli edifici, le opere specialistiche di finitura con materiali lignei, plastici, metallici e vetrosi, ed infine gli Impianti Tecnologici del teatro. Sempre nei giorni scorsi il comune di Sala Consilina ha appaltato anche i lavori per i completamento delle Opere infrastrutturali nell’area PIP della frazione di Trinità, in località Santa Maria degli Ulivi e  Fontanelle. I lavori in questo caso sono stati affidati all’impresa Giovanni Adinolfi SRL, con sede a Montesano SM, per un importo complessivo di 686 mila euro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#