Salerno, oggi l’incontro tra ANFFAS e ASPAT per difendere i cittadini di fascia debole

La Prefettura di Salerno ha raccolto la richiesta d’incontro avanzata dal Coordinamento dei Centri di riabilitazione della sanità privata accreditata della provincia e  ha convocato i rappresentanti di ANFFAS e ASPAT  presso la sede di piazza Amendola. L’obiettivo è quello di individuare un percorso che scongiuri la sospensione dei servizi socio-sanitari per i cittadini di fascia debole, come disabili e anziani, e il conseguente stato di agitazione delle famiglie e degli operatori. All’incontro hanno preso parte il Presidente e Coordinatore Regionale dell’Anffas-Onlus di Salerno Salvatore Parisi, ed il Coordinatore Regionale dell’ ASPAT Campania Antonio Gambardella.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#