Padula, denunciato giovane coinvolto in incidente stradale: positivo ai cannabinoidi

Nella serata di ieri i Militari della Compagnia di Sala Consilina hanno messo in atto un dispositivo rinforzato di controllo del territorio, con l’impiego di numerose pattuglie, specie in prossimità degli svincoli autostradali e dei locali notturni. Nel corso del servizio è stato deferito in stato di libertà dai militari della Stazione di Padula un ragazzo di 19 anni. A seguito di un sinistro stradale avvenuto a Padula il giovane, sottoposto ad accertamenti sanitari, è risultato positivo all’uso di cannabinoidi. Al 19enne è stata ritirata la patente di guida. Ad Auletta invece è stata fermata dai locali carabinieri una coppia di rumeni, già noti alle forze dell’ordine, che è stata proposta per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Vallo di Diano. I due non hanno saputo dare plausibili giustificazioni circa la presenza nei pressi di abitazioni isolate. Infine sono state controllate circa 60 autovetture ed elevate contravvenzioni al codice della strada per un importo di 1000,00 euro per violazioni all’uso del cellulare alla guida e per il mancato utilizzo della cintura di sicurezza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#