Sala Consilina, celebrata la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri

“La fedeltà come valore oggi può apparire addirittura arcaico, in disuso, eppure sappiamo bene che la vita e l’indentità di una persona si costruiscono intorno ai legami, alle appartenenze, alle radici e soprattutto nella fedeltà alla parola data. Una fedeltà che si costruisce con un solo si e con molteplici no”. Con queste semplici ma significative parole il Vescovo di Teggiano- Policastro, Mons. Antonio De Luca, ha descritto il valore Fedeltà, da sempre caro all’Arma dei Carabinieri, nell’Omelia della celebrazione in onore della “Virgo Fidelis” svoltasi ieri pomeriggio presso la Chiesa della SS. Annunziata di Sala Consilina. L’evento si è inserito nella giornata tradizionalmente dedicata alle celebrazioni per la “Virgo Fidelis”, appellativo cattolico di Maria, madre di Gesù, patrona dell’Arma dei Carabinieri. La Santa Messa è stata officiata da Mons. Antonio De Luca, ma tutti i parroci di Sala Consilina e molti altri dei comuni valdianesi hanno voluto essere presenti per rappresentare la loro vicinanza ai militari dell’arma, e alle altre forze dell’ordine che quotidianamente con sacrificio e professionalità vigilano sulla sicurezza delle comunità. A rappresentare l’Arma dei Carabinieri in prima fila il Capitano della Compagnia di Sala Consilina Emanuele Corda ed il comandante della stazione salese Cono Cimino, affiancati dai delegati delle 12 Stazioni che dipendono dal comando compagnia salese. Gremita la chiesa della SS. Annunziata per l’occasione, che tradizionalmente rappresenta anche un importante momento d’incontro per la Compagnia Carabinieri di Sala Consilina con i loro familiari, con la cittadinanza e con le Istituzioni del Vallo di Diano. Presenti tra gli altri i rappresentanti della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale, dei Vigili del Fuoco, e delle varie associazioni delle Forze dell’Ordine, tra le quali l’Associazione di Volontariato degli Operatori di Polizia in Congedo –sezione di Sala Consilina. Folta anche la rappresentanza dei primi cittadini e degli amministratori del Vallo di Diano presenti, a partire dal sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#