Sedi INPS tra Cilento, vallo di Diano e Valle del Calore. La proposta del consigliere Iannuzzi

“Attivare altre due sedi Inps, deputate alla valutazione medico-legale dell’invalidità civile, di cecità, sordomutismo, disabilità ed handicap, da affiancare alle due già esistenti sul territorio provinciale, con sedi a Salerno e Nocera: la Provincia di Salerno accoglie la proposta del sindaco di Valle dell’Angelo e consigliere provinciale Salvatore Iannuzzi”. L’argomento è stato approvato all’unanimità nell’ultima seduta di consiglio provinciale. Nel deliberato si chiede al presidente della Regione Caldoro di revisionare la convenzione con l’Inps per evitare che gli utenti compiano centinaia di chilometri per una visita medico legale. A sostenere la proposta di Iannuzzi anche numerosi Comuni che hanno deliberato in tal senso. “La richiesta è quella di promuovere altre due sedi operative, da ubicarsi tra Cilento, Vallo di Diano e Valle del Calore spiega Iannuzzi”. Sarebbero circa 10.000 i salernitani a sud di Salerno che dovrebbero usufruire di questo tipo di servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *