Le Grotte di Pertosa-Auletta si vivacizzano con la Cromoterapia in grotta

Successo per la cromoterapia in grotta, il nuovo percorso turistico inaugurato dalla Fondazione MIdA in via sperimentale da circa un mese.Tante le adesioni all’itinerario speleologico all’insegna del benessere e del relax, che combina in maniera armonica ambiente speleologico e medicina naturale.La cromoterapia è un’antica terapia naturale, nota già presso gli antichi Egizi, in Cina, India e Tibet. Era ed è praticata per riequilibrare le disarmonie emotive che influiscono sulle comuni malattie: il colore e i toni della luce che si irradiano sul corpo trasmettono vibrazioni che riportano in equilibrio le energie.Le Grotte di Pertosa-Auletta rappresentano una location perfetta per il percorso cromoterapico grazie al moderno impianto illuminotecnico-scenografico basato su un modello di gestione a basso impatto ambientale con risparmio energetico, uno dei più innovativi a livello europeo in ambienti come le grotte, che l’anno scorso ha ricevuto il prestigioso premio “Medaglia Spadolini – sezione Eco and the city” per l’innovazione tecnologica.La cromoterapia è curata dalla dr.ssa Cristina Melucci, specialista di Naturopatia. Al momento è attiva una seduta di Cromoterapia a settimana, ogni domenica da Novembre a Febbraio. Il prossimo appuntamento è previsto domenica 30 novembre alle ore 18.30. La durata della seduta è di circa 75 minuti. Per partecipare è necessario prenotare allo 0975 397037.

Per ulteriori info e foto:

http://grottedipertosa-auletta.it/cromoterapia-in-grotta

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#