Assenza di medici all’ospedale di Polla, la “ricetta” di Tortora

 

La Uil ultimamente ha denunciato ancora una volta la cronica assenza di medici nell’ospedale di Polla. Sono circa 60 le unità mancanti e questo naturalmente crea problemi e disagi. In merito interviene il direttore sanitario Aristide Tortora, il quale confermando l’assenza dei medici spiega come si è arrivati a questo punto e quali sono le prospettive future.

In merito a nuovi servizi sanitari offerti al territorio sono in atto all’hospice di Sant’Arsenio degli incontri con le associazioni del territorio per avviare una collaborazione fattiva. I prossimi incontri sono previsti il 18 e il 30 dicembre. Inoltre tra i servizi proposti l’apertura dell’ambulatorio infermieristico. Ogni mattina  dalle 8.30 alle 13.30 sono stati attivati nuovi servizi grazie ai quali gli utenti tra le altre cose potranno usufruire di medicazioni non complicate, lavaggio port, controllo glicemico e pressorio e diversi altri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#