Teggiano, al Castello Macchiaroli l’investitura dei nuovi Cavalieri Templari

Si è svolta  presso il Castello Macchiaroli a Teggiano la cerimonia d’investitura di nuovi cavalieri templari da parte del Supremus Civilis et Militari Ordo Templi Hierosolymitani.  L’evento, patrocinato dal Comune di Teggiano e dalla Banca Monte Pruno di Roscigno e Laurino, ha visto la presenza dei gruppi templari di Milano, Firenze, Torino, Castrovillari, Vibo Valentia, Cosenza, Cilento, Caposele e Sala Consilina. Sono stati onorati della carica di Cavaliere: Enzo Polito, Antonio Lambiase, Leonardo Longobucco, Falciano Pasquale, Gaspare Alfisi, Enrico Ciriaco e Danilo Bartucci. Inoltre, sono state date le seguenti cariche nella Commanderia “Cosilinum” ai fratelli: Vincenzo Petrazzuolo (Vice Commader), Benedetto Mazzariello (Segretario), Mario Di Brizzi (Cancelliere). E’ stata conferita la Cavalleria Onoraria al sindaco di Teggiano, Rocco Cimino; all’assessore alla cultura Sonia Marino e a Michele Albanese, Direttore Generale della BCC Banca Monte Pruno di Roscigno e Laurino. Onorificenza anche per Don Gabriele Petroccelli, nominato Cappellano Onorario e Guida Spirituale dell’Ordine dei Cavalieri Templari Internazionali.  Al grido “Valcento”, il Magnum Magister Frater Roberto Amato, con l’aiuto dei fratelli Claudio Laferla e Rosario Nicola Luisi del Magnum Magisterium, ha riconsacrato la “bandiera di guerra templare”. Ritualità interrotta il 14 settembre 1307. La consegna della bandiera di guerra ha suscitato molta emozione nei presenti. La serata si è conclusa con la presentazione del libro “Anima Nera – Equinozi” dello scrittore templare Dott. Giovanni Lanzo con prefazione del Gran Maestro Roberto Amato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#