Referendum anti-euro del M5S, la raccolta firme nel Vallo continua a Teggiano

Continua nel Vallo di Diano la raccolta firme del Movimento 5 Stelle per la legge popolare che chiede l’indizione del referendum per l’uscita dell’Italia dall’euro. Sala Consilina è stato il primo comune valdianese ad essere coinvolto in quello che gli attivisti 5 Stelle definiscono già come un evento storico, ma in questi giorni il Movimento 5 stelle Vallo di Diano sta organizzano altri gazebo in tutti gli altri 14 comuni del territorio. Nella mattinata di ieri la raccolta firme si è spostata a Teggiano, presso piazza San Cono.  Il prossimo appuntamento è invece in programma sempre nel territorio della città d’arte del Vallo di Diano per domenica 28 Dicembre, dalle 10.00 alle 19.00 presso piazza Macchiaroli, nella frazione di Pantano, in occasione del mercato settimanale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *