Raccolta differenziata in calo. Sant’Arsenio propone “Codice a barre vicino ai sacchetti”

 

foto 1Importanti novità in arrivo a Sant’Arsenio nell’ambito della raccolta differenziata dei rifiuti. Questa mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso la sede municipale il Sindaco, Antonio Coiro,  insieme ai componenti dell’amministrazione comunale hanno presentato il calendario 2015 del Comune di Sant’Arsenio che guida i cittadini, attraverso un codice di colori assegnato ad ogni tipologia di rifiuto, ad effettuare correttamente la raccolta differenziata. Accanto al calendario, in distribuzione dalla prossima settimana, anche un depliant informativo su come differenziare correttamente i rifiuti.  Il Sindaco, ha annunciato inoltre, l’istallazione in alcuni punti strategici del territorio comunale di apparecchiature che a fronte dell’inserimento di materiale emetteranno dei buoni spendibili in attività commerciali convenzionate con il comune. Si potranno inserire bottiglie di plastica delle varie bevande in commercio, o ancora lattine e contenitori di alluminio e contenitori di plastica soffiata come ad esempio quelli che contengono detersivi.  La raccolta differenziata, ha sottolineato infine il Sindaco, è in calo nel territorio comunale. I cittadini sempre più spesso inseriscono impropriamente nei sacchetti dell’immondizia i rifiuti. Per questo, l’amministrazione che ha deciso di intensificare i controlli sta vagliando l’ipotesi di distribuire ai cittadini, per la sola raccolta differenziata, dei sacchetti dotati di un codice a barre personale, così da poter individuare con celerità e sicurezza il trasgressore.  Le sanzioni comminate vanno da un minimo di 50 euro ad un massimo di 516 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#